Edgar Allan Poe: vita e curiosità del maestro dell’orrore
La giovinezza turbolenta Edgar Poe nasce il 19 gennaio 1809 a Boston, Massachusetts, figlio di Elizabeth e David Poe, entrambi attori itineranti sempre alle prese con problemi finanziari. Quando Edgar ha soli tre anni i suoi genitori muoiono lasciando lui e i suoi fratelli, Rosalia e William, soli e senza aiuti. Fortunatamente il piccolo Edgar […]
Eugenio Montale: poetica, vita e curiosità
Il 12 ottobre del 1896 nasce a Genova uno dei poeti più importanti della storia letteraria del nostro Paese e non solo: Eugenio Montale. Trascorre la giovinezza nella sua regione e in particolare nella villa paterna di Monterosso, alla quale sarà sempre legato. Fra la casa e i portici delle strade nuove, sempre disoccupato. Si […]
Mary Shelley: vita e curiosità della creatrice di Frankenstein
Mary Shelley nasce Mary Wollstonecraft Godwin il 30 agosto 1797, a Londra. Sua madre, Mary Wollstonecraft è considerata una delle fondatrici del pensiero femminista moderno: lottò contro lo stereotipo della donna sottomessa, in favore di una donna istruita e partecipe della vita sociale. La piccola Mary Shelley soffre per tutta la vita dell’assenza di sua […]


Espiazione, il capolavoro di Ian McEwan
Espiazione, pubblicato per la prima volta nel 2001, è ritenuto il grande capolavoro dello scrittore britannico Ian McEwan. Un romanzo brillante, dalla costruzione impeccabile, un labirinto abilmente costruito dall’incredibile penna dell’autore. Una sorta di puzzle che, pagina dopo pagina, vede allineare i propri pezzi. Dal romanzo, inoltre, è stato tratto, nel 2007, un film di […]
Ghiaccio: alla scoperta della Groenlandia
Marco Tedesco professore della Columbia University e ricercatore presso il Goddard Institute for Space Studies della Nasa, ci porta con sé in una esplorazione al Circolo polare Artico. Il glaciologo, tra i massimi esperti mondiali di cambiamento climatico, con il libro Ghiaccio, scritto insieme al giornalista Alberto Flores d’Arcais, ci accompagna a scoprire questi luoghi […]
Flatlandia: allegoria matematica dell’epoca vittoriana
Pubblicato nel 1884, Flatlandia del filosofo e teologo Edwin A. Abbott è una vera e propria allegoria matematica della società vittoriana. Al momento della pubblicazione il testo non attirò l’attenzione che gli sarebbe stata riservata successivamente. In quest’opera, divenuta ormai un classico della letteratura fantastica, lo scrittore londinese immagina il mondo di Flatlandia, un luogo […]

Letturificio intervista Nicoletta Verna
Nicoletta Verna esordisce con Il valore affettivo, libro che ha ottenuto la Menzione Speciale della Giuria alla XXXIII edizione del Premio Italo Calvino. Un esordio imperdibile con un’opera profonda ed emozionante. In occasione del festival de La città dei lettori, abbiamo avuto il piacere di rivolgere a Nicoletta Verna qualche domanda. Il valore affettivo è […]
Letturificio intervista Nicola Lagioia
Dopo aver vinto il Premio Strega nel 2015 con La ferocia, Nicola Lagioia torna con La città dei vivi. Il libro, ricostruendo le vicende intorno all’omicidio del giovane Luca Varani, avvenuto nel 2016 per mano di Marco Prato e Manuel Foffo, indaga il lato oscuro dell’animo umano. In occasione del festival de La città dei […]
Letturificio intervista il Premio Strega Emanuele Trevi
Vincitore del Premio Strega 2021 con Due vite, Emanuele Trevi ci ha parlato del suo libro, dell’amicizia con i protagonisti Pia e Rocco e del valore che per lui ha la scrittura Emanuele Trevi nel libro Due vite, vincitore del Premio Strega 2021, racconta la sua profonda amicizia con Pia Pera e Rocco Carbone, due […]

Amalia Guglielminetti: la poetessa della solitudine
Una biografia mancante In merito alla biografia di Amalia Guglielminetti, nata a Torino il 4 aprile 1881, sono molte le falle e la penuria di informazioni a causa della dispersione dei documenti dell’autrice. Il diario e le corrispondenze perdute sarebbero state fondamentali per ricostruire, in maniera completa, la figura di questa nota poetessa italiana. A […]
Ada Negri: la poetessa del popolo
Ada Negri nasce il 3 febbraio del 1870 da una famiglia umilissima. Figlia di operai, diventa fin da piccola testimone delle problematiche sociali che poi saranno linfa per la sua scrittura. Da giovanissima dimostra la sua curiosità e le sue capacità di apprendimento. Si diploma nel 1887 e inizia a lavorare come insegnante nella scuola […]
Alla riscoperta di Sibilla Aleramo
Si sviluppano nell’Ottocento, in Occidente, le idee di emancipazione femminile e la riflessione sulla condizione della donna, fino ad allora esclusa dalla vita socio-economica e politica. La prima ondata femminista europea va da metà dell’Ottocento fino alla fine della prima guerra mondiale, rivendicando una parità tra uomo e donna a livello di diritti e opportunità […]

L’acqua del lago non è mai dolce, di Giulia Caminito: candidato Strega 2021
Giulia Caminito nel libro L’acqua del lago non è mai dolce, candidato al Premio Strega 2021, racconta la storia di Gaia, di Antonia, di Iris. Mescola le loro vicende, le loro voci in un romanzo al femminile in cui i personaggi sono talmente veri e complessi da catturare il lettore fin dalle prime pagine. Gaia […]
Il pane perduto, di Edith Bruck: candidato Premio Strega 2021
Il pane perduto è quello di una madre che lotta per sfamare ogni giorno i propri figli, è quello di una donna che si vede strappata alla sua vita per salire su un treno con destinazione sconosciuta. Quel pane è nutrimento, è semplicità, è vita, una vita che da quel giorno per lei, la sua […]
Amo dunque sono: lettere di Sibilla Aleramo
Amo dunque sono è il romanzo epistolare che Sibilla Aleramo pubblicò nel 1927. Al suo interno sono raccolte le quarantatré lettere che l’autrice scrisse, e mai spedì, all’allora amato Giulio Parise (nel testo rinominato Luciano). Giulio Parise, mago esoterico e insegnante di ventiquattro anni, e Sibilla Aleramo, allora cinquantenne, si conobbero in casa della marchesa […]